A cavallo dei… pantaloni da trekking

pantaloni trekking

Continuando a parlare di abbigliamento da trekking, concentriamoci sui pantaloni! Trekking, sport e comodità.

Nelle scorse settimane abbiamo visto come trovare gli scarponi da trekking migliori per noi, quale zaino scegliere e come riempirlo… oggi parliamo invece di un altro accessorio fondamentale: i pantaloni da trekking!

  1. I jeans sono i vostri unici pantaloni? Nel trekking, scordateveli!
    Siete della generazione Fonzie e, coi jeans, andreste anche a dormire? Beh, per i pantaloni da trekking dovrete fare un’altra scelta. Jeans e pantaloni di velluto sono pesanti, impediscono i movimenti, se piove si bagnano subito e per asciugarli ci vuole una vita. Quindi, abbasso i jeans, quantomeno come pantaloni da trekking . Scegliete invece pantaloni creati appositamente per l’escursionismo, con tagli e rinforzi studiati e che vi agevolino nella camminata.
  2. Pantaloni da trekking: viva le mezze stagioni!
    In estate, se non andate per boschi, possono andare bene i pantaloni corti, in inverno ovviamente servono pantaloni da trekking lunghi. E nelle mezze stagioni? Dicono che non esistono più, ma sappiamo bene che in montagna i cambi del tempo sono repentini e, a volte, inaspettati! Il mio consiglio è scegliere dei pantaloni da trekking modulabili: particolari modelli lunghi dotati di una o due cerniere sopra il ginocchio, che, in caso di necessità, diventano pratici bermuda o pantaloni da trekking a metà polpaccio!
    Più volte mi hanno salvato, questi pantaloni! Trekking autunnali plurigiornalieri con violenti cambi di temperatura tra giorno e sera… una manna!
  3. L’importanza del respiro… anche dei pantaloni da trekking!
    Parliamo sempre di traspirabilità degli indumenti, importantissima per evitare che il sudore resti a contatto con la pelle, a partire dalle calze da trekking. Inutile dire che questa caratteristica è indispensabile anche per i pantaloni! Nel trekking, estivo o invernale che sia, servono tessuti tecnici che asciughino rapidamente e permettano alle pelle di respirare, oltre a proteggere dal freddo. Per i pantaloni da trekking vengono usati tessuti tecnici come la Terinda e lo Shöeller Stretchlight . La Terinda è un materiale tecnico molto robusto e che asciuga in fretta: la superficie esterna è vellutata, ad azione antivento e antigoccia. Lo Shöeller Stretchlight è il materiale più utilizzato per i pantaloni da trekking , comodissimi, ad azione antivento e dalla rapida asciugatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *