L’alimentazione dello sciatore: 3 errori da evitare

Errori alimentazione sciatore

Quali sono le insidie nascoste nell’alimentazione di uno sciatore?

Passare la giornata sulle piste fa venire fame: questo lo sappiamo tutti. E le “trappole” in cui possiamo cadere sono molte e allettanti. Vediamo insieme 3 errori sempre in agguato per l’alimentazione di uno sciatore.

1. Un po’ meno sci e un po’ più spuntini per l’alimentazione dello sciatore!

Ci scateniamo sulle piste, le ore ci passano e… il digiuno si prolunga! Questo è un errore da evitare, perché abbassa il livello di glucosio nel nostro sangue. Magari fermiamoci 5 minuti a bordo pista o al rifugio e facciamo uno spuntino: faremo una discesa in meno, ma faremo un favore al nostro fisico. A metà mattina, possiamo optare per biscotti o una barretta energetica; a metà pomeriggio, concediamoci pure una cioccolata calda o una tazza di the e una fetta di torta.

2. Un pranzo leggero è fondamentale nell’alimentazione dello sciatore

Sono la prima ad ammetterlo: quando ci si ferma per pranzo e si entra nel rifugio, le tentazioni sono davvero irresistibili e può capitare di abbuffarsi senza ritegno, con piatti molto gustosi ma anche molto pesanti. Pagheremo poi queste trasgressioni in termini di lucidità e di performance: l’afflusso di sangue allo stomaco per la digestione va infatti a scapito di cervello e muscoli. Quindi, limitiamoci a un piatto di pasta o riso condito in modo leggero, oppure addirittura portiamoci un panino da casa!

3. L’alcol e l’alimentazione dello sciatore: una relazione difficile

Tutti abbiamo voglia di scaldarci con un po’ di vino o un bicchierino di superalcolico. Si tratta però di una sensazione erronea. L’alcol infatti è un vasodilatatore periferico: dà un’iniziale ingannevole percezione di calore, ma in realtà facilita la dispersione verso l’esterno e quindi, in realtà, ottiene l’effetto opposto. Inoltre, non idrata neanche, al contrario: è diuretico. Meglio allora portarsi una bottiglietta d’acqua. E per scaldarsi? Una tazza di the, e naturalmente delle buone calze da sci ai piedi!

Scopri la collezione 2014 di calze tecniche!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>