Consigli di trekking: occhio alla sicurezza!

consigli-trekking_sicurezza

Vivere la montagna è un’esperienza unica… basta seguire alcuni consigli di trekking!

Per me camminare in montagna è una panacea per quasi tutti i problemi della vita. Basta però fare attenzione e seguire alcuni consigli di trekking per essere certi di farlo in estrema sicurezza!
Vediamone qualcuno…

  • Il primo dei consigli di trekking: progettate!
    Tutti i consigli di trekking partono da un presupposto: pianificate il vostro itinerario! Studiate il percorso, valutate la lunghezza, il dislivello e il grado di difficoltà, così da non trovarvi in situazioni difficili per la vostra esperienza.
  • Il secondo dei consigli di trekking: parlate!
    Può sembrare banale, ma informate qualcuno sulla vostra meta: un amico, un familiare, l’albergatore… per ogni evenienza!
  • Il terzo dei consigli di trekking: controllate!
    Non serve essere un meteorologo, basta guardare le previsioni e accertarsi delle condizioni del tempo. Se aveste dubbi, chiedete consigli e informazioni ai gestori dei rifugi, è il loro pane quotidiano!
  • Il quarto dei consigli di trekking: attrezzatevi!
    Abbiate sempre l’abbigliamento adatto all’escursione che volete intraprendere: vestiti tecnici, scarponi da trekking adeguati, pile più caldi e una giacca anti-pioggia nello zaino. Attenzione alle calze da trekking: sceglietele tecniche e traspiranti, adatte alla stagione, per non rischiare di sudare in estate o congelare in inverno. Traspirabilità come prima cosa!
  • Il quinto dei consigli di trekking: partite!
    Alzatevi presto al mattino e programmate di rientrare prima del tramonto del sole, così da avere tempo in più qualsiasi cosa dovesse succedere.
  • Il sesto dei consigli di trekking: seguite!
    Rimanete sui sentieri di trekking segnalati e, ogni tanto, controllate le mappe. Se avete dubbi, rientrate in tempo e tornate indietro.
  • Il re dei consigli di trekking: rispettate!
    Trattate con rispetto la natura: portate via i vostri rifiuti, evitate di fare rumore e fate attenzione alla vegetazione. Potrete così avere l’occasione di vedere qualche animale locale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *