Bastoncini da sci: 3 metodi per sceglierli

Bastoncini da sci

I bastoncini da sci: come sceglierli?

Per stabilire la lunghezza dei bastoncini da sci ci sono diversi metodi, a seconda del tipo di sciata che vi è più congeniale.

1. I bastoncini da sci se siete sciatori tradizionali

Se siete della scuola angolazione – distenzione, la lunghezza dei vostri bastoncini da sci è facile da calcolare. Si tratta del vecchio metodo tradizionale: in piedi (con le scarpe), impugnate il bastoncino da sci al contrario, stringendo il pugno appena sotto la rondella. Se il vostro braccio e il vostro avambraccio formano un angolo di 90°, ci siamo: la lunghezza del bastoncino è corretta!

2. I bastoncini da sci se siete sciatori veloci e moderni

Se amate curve larghe e veloci, sciate con sci sciancrati e tendete più verso il carving, dei bastoncini da sci scelti con il metodo tradizionale vi sembreranno lunghi e scomodi. Nella sciata tradizionale, infatti, il bastoncino entra in gioco nella fase di distensione, ma in questo stile… la distensione del busto non c’è, e di norma si tengono inclinazioni piuttosto marcate. Ecco perché conviene togliere almeno 5 centimetri (se non di più) dalla misurazione presa prima.

3. I bastoncini da sci se siete sciatori versatili

Se amate alternare stili e fondi diversi, o se semplicemente volete essere pronti a tutto, potete optare per dei bastoncini da sci telescopici. Ce ne sono di ottimi con bloccaggio a clip, che è facile da regolare anche indossando i guanti da sci. Potete anche farveli prestare per una discesa da qualche amico e scoprire “sul campo” con quale lunghezza vi trovate più a vostro agio! ;-)

In generale, comunque, è il caso di ricordare che le regole sono tali proprio perché sono generiche. Di conseguenza vanno adattate a stile, abitudini e gusti personali… e questo vale anche nel caso dei bastoncini da sci. Non c’è che provare!

Scopri la collezione 2014 di calze tecniche!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>