Abbigliamento da sci: consigli per la moda 2014-2015 (parte 1)

Abbigliamento da sci: moda

State dando una rinfrescata al vostro abbigliamento da sci?

Io sì. Da brava sciatrice, considero l’aspetto tecnico… e da brava donna considero anche l’aspetto estetico! Non sono una maniaca modaiola in realtà: mi importa soprattutto che il mio abbigliamento da sci sia tecnico e pratico. Ma diciamo che un po’ di attenzione anche ai dettami della moda non guasta.

Volevo quindi darvi un paio di dritte sull’abbigliamento da sci per la stagione 2014-2015.

1. Un abbigliamento da sci colorato e deciso

Anche quest’anno, vanno i colori sgargianti: turchesi, verdi acidi, fuchsia, ma anche rosso e giallo limone. Vi piacciono? Bene, perché sono anche utili. Infatti, l’abbigliamento da sci non è solo una questione estetica, ma anche di sicurezza: con un colore vivace indosso è più facile essere visti nel bianco della neve, soprattutto nelle giornate di scarsa visibilità, che possono nascondere più insidie.

2. Per l’abbigliamento da sci ci vuole fantasia

Ebbene sì: la moda propone anche fantasie trendy, oltre alla tinta unita. Ma la fantasia si nota anche in altri dettagli, come le cerniere asimmetriche, sempre più diffuse.

3. Pantaloni da sci

Abbinati, e sempre più spesso con bretelle sportive! Ebbene sì: nella vita normale non si usano più, ma nell’abbigliamento da sci le bretelle vanno forte! 😉

4. Abbigliamento da sci tecnicamente perfetto

Passando alle cose serie… l’abbigliamento da sci deve essere tecnico, dalla punta della testa fino alla punta dei piedi. Quindi, accessori, giacche, sottogiacca, pantaloni e naturalmente calze tecniche.
I materiali sono sempre più variati e più performanti, quindi… non resta che scegliere il vostro modello preferito!

La settimana prossima ne passeremo in rassegna un po’ 🙂

Rispondi a Abbigliamento da sci: consigli per la moda 2014-2015 (parte 2) | Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *